Sui passi della Sindone: l’immagine in danza

L’arte della danza come strumento di meditazione e preghiera. Gli appuntamenti domenicali all’interno del Duomo introdurranno alla riflessione sulle origini del Sacro Lino.

Domeniche di luglio, ore 16.30

La durata della rappresentazione sarà di circa venticinque minuti e illustrerà in modo armonioso e simbolico con la coreografia e la messa in scena della compagnia “Adonai – danza per evangelizzare” di Cristina Viotti le cause dei segni della sofferenza impressi sul Santo Sudario, sintetizzando i momenti di tortura, i supplizi ma, ponendo l’accento sul sepolcro vuoto e sulla gioia piena che scaturisce dalla sconfitta della morte.

© 2018 Duomo di Torino. All Rights Reserved

Attenzione - Browser non aggiornato

Per vedere il sito correttamente aggiorna il tuo bwroser. Aggiorna il mio browser

×